FLUFFOSA AL CACAO E VINO ROSSO

dolcezze | 12 maggio 2017 | By

(altro…)

TORTA DI ZUCCHERO FIOR DI PANNA

dolcezze | 28 aprile 2017 | By

(altro…)

TORTA 7 VASETTI VARIEGATA AL CACAO

dolcezze | 3 aprile 2017 | By

(altro…)

PANE SENZA IMPASTO

il pane | 15 marzo 2017 | By

(altro…)

SCHIACCIATA AD ALTA IDRATAZIONE

(altro…)

BISCOTTI AI FIOCCHI DI AVENA

dolcezze | 6 marzo 2017 | By

(altro…)

TRECCIA BRIOCHE AGLI ALBUMI

lievitati | 27 febbraio 2017 | By

Che dire…. una sofficita unica!!!!!!! leggerezza ed equlibrio nel gusto in questa treccia Brioche a gli albumi, per una colazione sana, dietetica e allo stesso tempo gustosissima….. una fetta tira l’altra…. provare per credere  “Buona colazione”.

(altro…)

RED VELVET CHEESECAKE

dolcezze | 14 febbraio 2017 | By


Eccomiii ……e come non potevo partecipare alla RE – CAKE 2.0…… Vi presento la mia” RED VELVET CHEESECAKE” con salsa di lamponi al caramello salato….. e stasera festeggiamo Buon S. Valentino a tutti.

(altro…)

“LE FIORENTINE”

dolcezze | 9 febbraio 2017 | By

(altro…)

STRACCI ALLA CURCUMA CON PESTO DI PREZZEMOLO E PECORINO

(altro…)

TORTA DI MELE SENZA LATTOSIO

dolcezze | 25 gennaio 2017 | By

(altro…)

ZUPPA DI STOCCAFISSO CON CAVIALE DI BALSAMICO E FOGLIE DI POLENTA

I primi piatti | 31 dicembre 2016 | By

(altro…)

TARTUFINI ALLE CASTAGNE

dolcezze | 11 dicembre 2016 | By

(altro…)

BISCOTTI DI VETRO

dolcezze | 2 dicembre 2016 | By

(altro…)

IL MIO PANETTONE TRADIZIONALE

(altro…)

CORNBREAD CON PEPERONCINO ROSSO E VERDE

il pane | 3 novembre 2016 | By

 

(altro…)

BABKA AL CIOCCOLATO CON NOCI, FICHI E PINOLI

(altro…)

TORTINI DI QUINOA E ZUCCA

(altro…)

CORSO DI CUCINA

fuori casa | 15 ottobre 2016 | By

CONDIVIDERE QUELLO CHE SAPPIAMO FARE E UNO DEI PIACERI DELLA VITA

locandina-mina1

 

TORTA DI ROSE

20161006_135452

(altro…)

ALLA PALAZZINA REALE, VIAGGIO NELLO STREET FOOD

fuori casa | 25 settembre 2016 | By

(altro…)

TARTELLETTE CON FORMAGGIO DI CAPRA, UVA ARROSTITA E ROSMARINO

per iniziare | 23 settembre 2016 | By

(altro…)

CAKE CON FICHI CARAMELLATI E NOCI

dolcezze | 14 settembre 2016 | By

(altro…)

TORTA NUDA AL CIOCCOLATO CON PESCHE CARAMELLATE

dolcezze | 3 settembre 2016 | By

La mia ricetta per il contest  “LA PESCA DI LONDA”  #pescalonda

Eccola la pesca di londa nelle sue varietà Bianca è Gialla

(altro…)

TAGLIOLINI ALLA RIDUZIONE DI VINO, GUANCIALE, UVA E BRICIOLE DI PANE

(altro…)

PASTA AL FORNO AI SAPORI MEDITERRANEI

(altro…)

BOCCONCINI INTEGRALI AI SEMI MISTI

 

(altro…)

INTRECCIO DI PANE ALLA CURCUMA E SEMI DI CANAPA

(altro…)

MARMELLATA DI CIPOLLE

Marmellate | 12 luglio 2016 | By

(altro…)

BRIOCHE COL TUPPO ALL’OLIO SAGRA

(altro…)

TORTA AL PROFUMO DI LIMONE

dolcezze | 13 giugno 2016 | By

CHEESECAKE ALL’ARANCIA ALLA PRATESE

dolcezze | 9 giugno 2016 | By

(altro…)

BISCOTTI DI PRATO E VIN SANTO IN CHIAVE MODERNA

dolcezze | 8 giugno 2016 | By

 

(altro…)

TORTA PERSIANA DELL’AMORE

dolcezze | 31 maggio 2016 | By

(altro…)

PANE A CASSETTA O PANCARRE’

(altro…)

CREMA COTTA CARAMELLATA AL PISTACCHIO

dolcezze | 22 maggio 2016 | By

Comodissimo dolcino fine pasto da preparare con largo anticipo.

(altro…)

PANE PELOTA CON FARINA UNIQUA

il pane | 10 maggio 2016 | By

(altro…)

MUFFIN CON MORTADELLA DI PRATO E SCAMORZA AFFUMICATA

(altro…)

TORTA AL CIOCCOLATO E BARBABIETOLA CHOCOLATE BEETROOT CAKE

dolcezze | 30 aprile 2016 | By

(altro…)

TAGIOLINI ALLA GALLINELLA, VERDURE E BRICIOLE DI PANE

(altro…)

PANE AL 90 % DI IDRATAZIONE

il pane | 20 aprile 2016 | By

 

(altro…)

VELLUTATA DI ASPARAGI CON PANE AL SESAMO E BLU’ DI MUCCA

(altro…)

FASHION FOODBALLER IL RISTORANTE DOVE VIVERE PIENAMENTE L’ATMOSFERA DEL CALCIO

fuori casa | 10 aprile 2016 | By

(altro…)

PANCAKE SALATI CON RICOTTA E BACCELLI

(altro…)

PANE SEMINTEGRALE ALL’ARANCIA

(altro…)

IL PAN DI RAMERINO

(altro…)

TRAMEZZINI MIMOSA CON SALSA AL FORMAGGIO

(altro…)

FLUFFOSA CIOCCOLATOSA ALL’ARANCIA

dolcezze | 23 marzo 2016 | By

 

(altro…)

PALAMITA AD ARTE

(altro…)

RISO LIGHT CON GAMBERI, POMODORI SECCHI E ZENZERO

(altro…)

MARMELLATA DI MANDARINI DI CIACULLI

dolcezze | 10 marzo 2016 | By

(altro…)

RISO THAI CON ANANAS ANACARDI E CAVOLO VERZA

i primi piatti | 19 febbraio 2016 | By

La cucina Thailandese da, piatti leggeri con forti componenti aromatiche, il cibo Thailandese e conosciuto per il suo bilanciamento dei quattro sapori  fondamentali per ogni piatto o per il pasto in generale, dolce salato e amaro.  Il mio avvicinamento alla cucina Thailandese inizia con questo semplice ma gustoso riso in cui ritroviamo il dolce il salato e il delicatamente amaro con una punta di piacevole piccantezza.

(altro…)

I PANINI DI S. ANTONIO

(altro…)

TORTA DI MELE MON AMOUR

dolcezze | 4 novembre 2015 | By

Tutti i colori dell’ autunno in questa deliziosa ricetta dove la mela fa da Regina.

(altro…)

SEMIFREDDO DI BISCOTTI DI PRATO AL VINSANTO

dolcezze | 17 luglio 2015 | By

SEMIFREDDO DI BISCOTTI DI PRATO AL VINSANTO

(altro…)

CHUTNEY DI MANGO CON PEPERONI E ZENZERO

(altro…)

CARNEVALE DI GOLA

dolcezze | 1 marzo 2015 | By

Fantasia di dolcetti di Carnevale.
Chupa Chup alle castagne e cioccolato, Biscotti tipo Marie al burro, Puffin decorati con gli Smarties.

(altro…)

LE ” BUGNES”

dolcezze, lievitati | 17 febbraio 2015 | By

                                                   
Deliziosissime  Chiacchere di Carnevale che fanno parte della tradizione Francese.

(altro…)

I CENCI DI MIA SUOCERA

dolcezze | 5 febbraio 2015 | By

 Ed ecco un’ altra ricetta del periodo di carnevale!!!!! i Cenci come gli chiamiamo noi in Toscana.

(altro…)

Il PANDORO A LIEVITAZIONE NATURALE

 IL DOLCE  TRADIZIONALE DELLE FESTE PER CHI NON AMA I CANDITI COME MIO FIGLIO

(altro…)

TORTA ROVESCIATA, CON FRUTTA MISTA AL CARAMELLO

dolcezze | 19 ottobre 2014 | By

Per festaggiare il primo compleanno del blog, vi propongo questa squisita torta, facilissima da realizzare decorandola poi a piacere con fiori e frutta, sarà un vero trionfo di bellezza e bontà.

(altro…)

TEGOLINE ALLE NOCCIOLE.

dolcezze | 31 luglio 2014 | By

(altro…)

STRACCI AL FARRO E PECORINO DI FOSSA

Delicata e morbidissima questa classica pasta al pomodoro, arricchita con basilico tritato e pecorino di fossa, vi posso garantire, una forchettata tira l’altra.

(altro…)

CROSTATA CON MARMELLATA DI FRAGOLE, AL PEPE AROMATICO DI SARAWAK.

dolcezze | 2 maggio 2014 | By

TORTA UMBRA AL FORMAGGIO

 

(altro…)

LA COLOMBA DI PAOLO SACCHETTI

 

(altro…)

I QUARESIMALI

dolcezze | 27 marzo 2014 | By

 

 

La tradizione racconta che siano stati inventati a metà dell’ ottocento dalle monache di un convento situato nelle vicinanze di Prato, a Calenzano.

(altro…)

SCHIACCIATA FIORENTINA CON PASTA MADRE

dolcezze, lievitati | 13 febbraio 2014 | By

Il dolce per eccellenza della tradizione Fiorentina del periodo di carnevale.

Ho rielaborato la ricetta adattandola a un gusto più moderno
eliminando il lardo sostituendolo con solo burro, ciò non toglie che
potete procedere con varie sostituzioni rispettando però i pesi della
ricetta.
 
 
 
Ingredienti primo impasto:

280 g di farina 00
100 g di pasta madre arzilla(rinfrescata due volte)
70 g di acqua
100 g di succo di arancia
20 g di zucchero

(primo impasto con lievito di birra)

340 g di farina 00
110 g di acqua
100 g di succo di arancia
20 g di zucchero
10 g di lievito di birra

Fare la stessa procedura d’impasto come con la pasta madre.

 

Ingredienti secondo impasto:

100 g di zucchero
60 g di burro (oppure 40 g di burro e 40 g olio o lardo)
20 g di olio extra vergine d’oliva
20 g di farina
2 uova intere + un tuorlo
1 pizzico di sale
la buccia grattugiata di una grossa arancia
1 gr di spezie tipo macis, è un mix di cannella,chiodi di garofano, pepe, noce moscata

Per la decorazione:

Zucchero a velo con polvere di vaniglia
Cacao in polvere

 
Procedimento:

Mischiare i 100 g di zucchero in una ciotola con la buccia
grattugiata dell ‘arancia, mescolare bene coprire e lasciare macerare in
modo che gli oli essenziali vengano rilasciati allo zucchero.

 

 

Mettere la pasta madre con il succo di arancia, l’ acqua, e lo
zucchero nella planetaria, avviare la macchina e con la frusta
sciogliere riducendo in crema, aggiungere la farina , togliere la frusta,
mettere la k , impastare bene.
 
Rovesciare l’ impasto sulla spianatoia
formare una palla, metterla in una ciotola coprire con la pellicola, farla lievitare in forno spento con la lucetta accesa fino al raddoppio, ci
vorranno circa 4 ore.(l’ impasto con il lievito di birra avrà tempi piu brevi di lievitazione che si ripeteranno anche nel secondo impasto)
 

Secondo impasto:

Battere leggermente le uova senza montarle.
Mettere l’ impasto lievitato nella planetaria, inserire il gancio
e avviare la macchina, aggiungere subito un cucchiaio di zucchero un pò
di uovo battuto, una spoveratina di farina e fare incordare.
 
Aaspettare
sempre che l’ impasto  si stacchi dal fondo della planetaria  prima di
inserire altri ingredienti, proseguire inserendo ancora uova e zucchero e
se serve una spolveratina di farina, terminati uova e zucchero
incominciare a inserire il burro morbido a piccoli pezzi e un po di olio, sempre
lasciando incordare prima di inserire nuovo burro e olio. Se serve
spolverizzare con un po di farina e con l ‘ultimo pezzo di burro aggiungere il
sale, in fine inserire il grammo di spezie e amalgamare bene. 

 

Imburrare abbondantemente e infarinare una teglia di cm.
22x30x3, aggiungere l’ impasto, coprirlo,lasciarlo lievitare in forno con
la lucetta accesa fino a che non arriva quasi al bordo, ci vorranno 3/4
ore. Scaldare il forno a 230°, infornare la schiacciata nella parte piu
bassa, abbassare a 190 e cuocere per 30/40 minuti, accertarsi della
cottura con uno stecchino o con la sonda raggiungendo al cuore 98°.
 
 
La
ricetta originale prevede lo strutto, ho provato varie volte, ma in bocca
nel finale lascia una leggera sensazione amarognola che per il mio gusto
disturba un pò, ho preferito farla solo con il burro, a voi la scelta
comunque burro, olio, lardo,nelle quantità che desiderate.

12516143_958281030920156_1420202071_n

Sfornare la schiacciata lasciarla raffreddare, spolverizzarla con lo
zucchero a velo vanigliato, al centro posizionare il giglio,(lo stencil del giglio si trova facilmente nei negozi Fiorentini) spolverizzare con
cacao, questa è la classica presentazione della schiacciata Fiorentina. E tradizione degli amici Fiorentini servirla farcita con panna montata oppure con crema chantilly, penso proprio che sia il massimo per gustare questa sofficissima torta.

 

 

 

Il PANFORTE

dolcezze | 24 dicembre 2013 | By

 Il Panforte, uno dei dolci più ambiti delle feste.

Ingredienti
375 g di mandorle con la buccia
375 g di cedro candito
330 g di arancia candita
250 g di farina 00
166 g di miele di acacia
166 g di zucchero
50 g di farina di mandorle
30 g di farina di nocciole
3 g di cannella
3 g di vanillina
1 g di pepe aromatico di SARAWAK macinato

Procedimento
Mettere una grande padella sul fuoco (preferibilmente di rame) con il miele, lo zucchero e far sciogliere a fuoco basso, lo zucchero deve sciogliersi bene senza prendere colore.

 

 


Nel frattempo scaldare le mandorle in forno.

Mischiare le farine con la cannella, la vanillina e il pepe.

E’ mia abitudine seccare nel forno caldo il baccello di vaniglia a cui ho gia tolto i semi, frullarlo per ridurlo in polvere e usarlo per varie preparazioni fra cui questa.

Versare le mandorle calde nel miele e zucchero sciolti, rigirare bene, poi incominciare ad aggiungere il cedro candito poco per volta e mescolare, sempre con il fuoco basso, (la massa deve essere sempre calda per ricevere gli altri ingredienti) l’arancia candita, mescolare bene.

Sempre sul fuoco aggiungere la miscela di farine e spezie, rigirare molto bene in modo che le polveri si impastino con i canditi e le mandorle.

                                                                                 Togliere dal fuoco, mescolare ancora.
Preparare gli stampi o uno stampo unico, rivestiti di carta da forno.

Per questa operazione uso stampi a cerniera, appoggiati su una placca rivestita di carta da forno, praticamente un anello senza fondo.

Mettere dentro la massa e con le mani pressare bene senza lasciare spazi.                                      

Spolverare con abbondante zucchero a velo e cuocere in forno a 200°C se lo stampo e unico e alto, per 30 minuti, se è più basso e forme più piccole solo 15 minuti.
Sfornare e far raffreddare.

Ho cercato di personalizzare questa mia ricetta con una particolare confezione, è il mio regalo di Natale per amici e parenti.

 

 

Abbinamento
Per l’abbinamento ci spostiamo nella calda Sicilia, dove troviamo il prodotto giusto che rispecchia a pieno in profumi e aromi il nostro Panforte, Il Marsala o Passito di Pantelleria.

I RICCIARELLI DI MINA

dolcezze | 17 dicembre 2013 | By

(altro…)

FARINATA DI CAVOLO NERO, LA RICETTA DI CASA MIA

I primi piatti | 25 novembre 2013 | By

Sta arrivando il freddo e cosa ci può essere di meglio che una fumante farinata di cavolo nero,
tipico ortaggio della tradizionale cucina Toscana.
Anche se lo troviamo tutto l’ anno i mesi freddi sono i piu indicati al consumo, dopo le prime gelate risulterà piu tenero e piu saporito, nei periodi meno freddi, possiamo mettere nel congelatore il cavolo per circa 30 minuti attenendo così lo stesso risultato.
 

(altro…)

PANE CON FARINA DI CASTAGNE

il pane | 8 novembre 2013 | By

(altro…)

PUMPKIN PIE … CROSTATA DI ZUCCA

dolcezze | 30 ottobre 2013 | By

Una ricetta dolcissima per non lasciare delusi i vostri bambini che ormai attendono con ansia la famosa festa Americana di streghe e fantasmi! Buon Halloween a tutti e divertitevi a decorarla con i vostri piccoli.

 

(altro…)

I BISCOTTI DI PRATO

dolcezze | 14 ottobre 2013 | By

 

(altro…)

CONSIGLIA Tortino di alici e scarola