CHUTNEY DI MANGO CON PEPERONI E ZENZERO

Formaggeria” IL PEPOLINO” una nuova e validissima realtà della mia città.
Bravissima !!!! Monica Freschi!!!!! l’idea e nata dalla sua passione per i formaggi, alla ricerca  di prodotti che garantiscono genuinità e stagionalità, si è messa in gioco aprendo in città la Formaggeria “IL PEPOLINO”

 

Sono entrata nel  negozio con idee chiare di quello che volevo! Ne sono uscita con tutt’altro, la
vastissima ricerca che ha fatto Monica mi ha veramente conquistato.
 L’abbinamento ritenuto per me ideale per questa ricetta era  tomino fresco, sono uscita con vari assaggi tipo taleggio, robiola, caprino stagionato 30 giorni, tomini e caprini al pepe, ognuno nella sua tipologia e risultato un ottimo abbinamento.
 Grazie a Monica per i suoi consigli e le sue eccellenze  che con la sua grande cultura riesce a trasmettere e farci partecipi di tutto ciò.

Ingredienti per il Chutney

210 g di zucchero di canna
220 g di peperone rosso
180 g di peperone verde
50 g di radice di zenzero
25 g di uvetta
10 g di pistacchi
5 g di pepe nero in grani, nero di SARAWAK
1 mango maturo
1 cipolla rossa media
1 dl di aceto di mele biologico
1/2 stecca di cannella
1/2 limone
sale
 

Per accompagnare il Chutney.
Caprini e Robiola poco stagionati, Quartirolo e Taleggio, Tomino fresco.


Procedimento per il Chutney.

 

Pulire e affettare finemente la cipolla, sbucciare il mango e ridurre la polpa a dadini.
Mettere entrambi in un tegame capiente, aggiungere lo zucchero di canna, l’uvetta e l’aceto di mele.
Cuocere a fiamma bassa per 10 minuti.

Lavare accuratamente i peperoni, tagliarli prima in falde e poi a piccoli dadini e unirli al mango in cottura.

Aggiungere il succo del limone filtrato, la stecca della cannella sbriciolata con le mani, la radice di
zenzero affettata finemente, il sale e i grani di pepe nero di SARAWAK.
 

  Amalgamare gli ingredienti con un mestolo e proseguire la cottura sempre a fiamma bassa per altri 30 minuti, mescolando ogni tanto, poi togliere dal fuoco e far raffreddare.

 

Nel frattempo preparare il formaggio, togliere la crosta hai tomini, tagliare i formaggi nelle forme desiderate e suddividerli in piattini individuali.

 

Versare su ogni porzione di formaggio un abbondante cucchiaiata di Chutney, servire come piccolo finger food oppure come fine pasto al posto del dessert.

 
 
 

Champagne Blanc de Blancs accompagnamento consigliato per il piatto servito come antipasto.

Per il fine pasto in sostituzione del dessert, Moscato Passito prodotto in Valle d’Aosta.

 
(Visited 295 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Tartellette con confettura di latte e miele