TORTA DI MELE MON AMOUR

dolcezze | 4 novembre 2015 | By

Tutti i colori dell’ autunno in questa deliziosa ricetta dove la mela fa da Regina.
Rossa come un Cuore, avvolta in un impasto friabile di pasta sablé.
Torta di Mele Mon amour

 
 


Ingredienti per  6 persone:

Per la Pasta Sablé:
120 g di semolato
110 g di farina 0
90 g di burro di buona qualità
55 g di farina di mandorle
15 g di lievito per dolci biologico
2 rossi di uovo
1 g di sale fine(un pizzico)
zucchero a velo per spolverare

Per le mele monamur:

250 g di zucchero semolato
125 g di Ribes Rossi
100 g di Lamponi
20 g di zucchero per confettura 3/1
4 mele Royal Gala di uguale grandezza,non troppo piccole
1 litro di acqua
1 cucchiaino da caffè di colorante rosso alimentare

Procedimento:
Sbucciare le mele avendo cura di tornirle per renderle tutte
uguali (usare mele abbastanza grosse  per evitare che l’impasto lievitando in cottura le ricopra quasi tutte e scegliere mele non troppo mature)

In una capiente casseruola far
bollire l’ acqua con lo zucchero, il cucchiaino di colorante alimentare,
il Ribes rosso e i Lamponi. Immmergere nel liquido le mele e farle cuocere per 15 minuti, rigirandole durante la cottura per farle colorire uniformemente. Toglierle dal liquido con la schiumarola scolandole bene,avvolgerle nella carta assorbente asciugarle bene e lasciarle raffreddare. Filtrare 1/2 litro di liquido di cottura delle mele e farlo bollire sul fuoco per 5 minuti aggiungere al liquido 20 g di zucchero per confettura, far bollire 3 minuti,  spengere e lasciare raffreddare.

Setacciare la farina con il lievito.
Dentro un ampia ciotola, lavorare con la spatola il burro morbido, i rossi di uovo, lo zucchero semolato e il sale fine, amalgamare bene fino a che non risulterà un impasto liscio e omogeneo.

 Incorporare con la spatola la farina con il lievito(non superare le dosi del lievito altrimenti in cottura la pasta lievitando coprirà troppo le mele) e la farina di mandorle, amalgamare bene, lasciare riposare l’impasto per 15 minuti poi stenderlo e depositarlo nello stampo da plumcake di cm.30 x 7 in altezza e x 9 in larghezza, coprirlo con la pellicola e trasferirlo per 30 minuti in frigorifero.

Scaldare il forno a 180 C°.

Trascorso il tempo di riposo, mettere nello stampo sopra la sablé le mele una vicino all’altra.

  Infornare per 30 minuti nella parte più bassa del forno poi spostarlo a meta forno per 10/15 minuti controllando che non si colorisca troppo, togliere lo stampo dal forno, farlo raffreddare. Sformare la torta su una griglia e farla finire di raffreddare.

 Con un pennello, nappare le mele con il gelée, ripetere loperazione una seconda volta ma solo quando si e solidificata la prima.

 Se il gelée si dovesse rapprendere troppo scaldarlo sul fuoco per farlo sciogliere.

   Spolerare con lo zucchero a velo e servire.

 

 

(Visited 386 times, 1 visits today)

Comments

  1. Leave a Reply

    Emanuela
    5 gennaio 2016

    Stefi, bello il nuovo blog e bellissima la tua torta, mi segno anche questa come al solito.Un abbracciio grande!

    • Leave a Reply

      minaelesuericette
      5 gennaio 2016

      Grazie Emanuela dopo varie peripezie ce labbiamo fatta

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Liquore alla liquirizia