STRACCI ALLA CURCUMA CON PESTO DI PREZZEMOLO E PECORINO

STRACCI ALLA CURCUMA

La  Curcuma e i prodotti eccellenti del nostro territorio, sono un vero apporto benefico per le nostra salute.
I pomodori, l’ olio extra vergine di oliva, il prezzemolo, le olive Taggiasche, il pecorino, la pasta e una semplice cottura ne fanno di questa ricetta un vero ed eccellente primo piatto da dieta Mediterranea.

Ingredienti per 4 persone.

Per gli stracci alla Curcuma:

220 g di farina 00
80 g di semola rimacinata
2 uova intere e 4 tuorli
5 g di curcuma
un pizzico di sale
un cucchiaio di olio
se serve un guscio di acqua tiepida

 

Procedimento:

Sulla spianatoia setacciare le due farine, fare una fontana e sgusciare al centro le uova, i tuorli, l’ olio, il sale e sbattere bene con la forchetta, inserire piano piano la farina e iniziare ad impastare se l’ impasto dovesse risultare troppo sodo aggiungere un guscio di acqua tiepida portando alla consistenza giusta, lavorarla bene fare una palla, coprirla a campana farla riposare 30 minuti.Passato il tempo di riposo stendere la pasta con il mattarello oppure passarla alla macchina della pasta ottenendo delle  strisce abbastanza sottili, tagliarle in diagonale formando così gli stracci, posizionarli su un vassoio infarinato con la semola e farli asciugare.

 

Per il condimento:

170 g di olive Taggiasche sottolio snocciolate
90 g di Pomodorini Pachino rossi
90 g di Pomodorini Pachino gialli
90 g di Pomodorini Datterini arancione
10 Pomodorini Pachino secchi
4 Cucchiai di olio extra vergine d’oliva

 

Per finire il piatto:

4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
un mazzo di prezzemolo
Pecorino semi stagionato

Procedimento:

 

 

Lavare e asciugare abbondanti foglioline di prezzemolo, tritarle finemente con il coltello o con la mezzaluna, mettere il trito ottenuto in un ciotolino, aggiungere l’olio extra vergine d’ oliva coprire e mettere da parte.

 

In un’ ampia padella versare i 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, aggiungere i pomodorini secchi sminuzzati e farli appassire leggermente a fuoco bassissimo. Lavare e asciugere i pomodorini, dividerli a metà, aggiungerli nella padella insieme ai pomodorini secchi senza cuocerli.

Sgocciolare le olive Taggiasche dal suo olio e dividerle a metà.

Nel frattempo mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua con un cucchiaio di olio, portare a bollore salare e aggiungere gli stracci alla Curcuma, riportare a bollore far cuocere la pasta per qualche minuto, scolarla e metterla nella padella con i pomodorini tagliati.Aggiungere le olive Taggiasche spadellare brevemente per far insaporire il tutto facendo rimanere i pomodorini più integri possibile.Servire gli Stracci alla Curcuma con sopra filetti di pecorino semi stagionato e piccoli cucchiaini di pesto al prezzemolo.

 

(Visited 182 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Tartellette con confettura di latte e miele