PIZZETTE O FOCACCINE CON PASTA MADRE

Ci siamo !!!!! dopo varie prove e riprove ecco le Pizzette che volevo ottenere.
Morbide e allo stesso tempo croccanti e poi stracomode!!!!!!!  dopo la prima cottura possiamo congelarle  e utilizzarle direttamente congelate.
Farcite con la mozzarella e poi in forno caldo, pochi minuti per farla sciogliere ed ecco quà le pizzette calde calde e croccanti.

Ingredienti: per circa 40 pizzette o schiacciatine.

250 g di Farina 0
150 g di Semola di Grano Duro rimacinata
120 g di Acqua
110 g di Latte intero fresco
100 g di Pasta Madre solida rinfrescata
100 g  di Patate lessate e schiacciate
30 g di burro
1 Tuorlo d’uovo
6 g di Sale

10 g di lievito di birra per la seconda opzione d’impasto

Ingredienti per il condimento:

Passato di Pomodoro
Mozzarella fior di latte o di Bufala
Olio extravergine d’oliva
Origano
Rosmarino
Sale Maldon
Basilico Greco
oppure a vostro piacimento con olive,pomodorini,cipolle ecc, ecc

Procedimento:

La sera precedente all’impasto tritare la mozzarella posizionarla in un colino con sotto un recipiente per raccogliere il liquido che rilascerà, coprirla e mettere tutto in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
Cuocere le patate, shiacciarle con una forchetta e farle raffreddare.

Per realizzare l’impasto con il lievito di Birra, fare lo stesso procedimento rispettando le più brevi lievitazioni.

In una ciotola sciogliere la Pasta Madre con il latte e l’acqua (oppure il lievito di Birra elimininando 30 g di acqua).
Setacciare le farine, aggiugerne una parte nella ciotola e mischiare con una spatola.
Versare tutta la farina mescolare, aggiungere il tuorlo, il sale e le patate schiacciate e impastare.

Aggiugere all’impasto ora il burro continuando a impastare.
Ribaltare l’impasto sul piano di lavoro e lavorarlo fino a che non sarà liscio e omogeneo.
Metterlo in una ciotola, coprirlo con la pellicola e farlo lievitare a 28 C° fino quasi al raddoppio, ci vorranno circa 4 ore. A lievitazione avvenuta, ribaltare l’impasto sulla spianatoia infarinata.
Appiattire delicatamente l’impasto, stenderlo ancora delicatamente con il metterello in uno spessore di circa 1/2 cm.Con un coppapasta di 6 cm di diametro tagliare l’impasto.
Posizionare i dischi ottenuti sopra la placca rivestita di carta da forno.
Coprire e far lievitare per circa 2 ore o comunque fino a che non saranno nuovamente lievitate come si vede nelle foto.
Nel frattempo mettere in un ciotolo il passato di pomodoro e condirlo con olio sale e origano.
Con le dita affossare ogni disco, per ottenere le pizzette creare un cratere e posizionare all’interno il pomodoro condito.
Oppure con la punta delle dita fare le impronte formando così le schiacciatine, spennellare con un infusione di acqua e olio di pari peso, cospargere di sale Maldon e infornare a 230 C°  nella parte più bassa del forno per 10 minuti, poi abbassare a 200 C° per altri 10 minuti spostando la placca a metà forno.Togliere la placca dal forno, aggiungere sopra le pizzette la mozzarella, infornare nuovamente per pochi minuti facendo così fondere la mozzarella e servire.
Oppure possiamo far raffreddare il tutto, congelare e al momento dell’utilizzo toglierle direttamente dal congelatore, mettere sopra la mozzarella e infornare a 250 C°, basteranno pochi minuti per far sciogliere la mozzarella e rendere le pizzette calde calde e croccanti. 
 

(Visited 440 times, 5 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Risotto al salto