TORTA DI CILIEGIE CANDITE

Eccomi quà con un lievitato meravigliosamente buono, le ciliegie candite con tanta pazienza doneranno alla torta un gusto inconfodibile.

Ingredienti:

250 g di Farina 00 Panettone Z Molino della Giovanna
70 g di Tuorli (circa 4 tuorli)
60 g di Burro
55 g di Zucchero
55 g di Pasta Madre rinfrescata e molto attiva (oppure 7 g di lievito di birra)
50 g di Latte intero fresco
50 g di Acqua
1/2 Bacca di Vaniglia
la scorza edibile grattugiata di un’Arancia o di un Limone
un pizzico di sale
400 g circa di Ciliegie candite
Una tortiera di cm 24
Per la canditura delle ciliegie seguire la ricetta delle scorze di arance candite pubblicata qui sul blog.
Si possono usare anche ciliegie fresche denocciolate e inzuccherate abbondantemente.

Procedimento:

Sciogliere con la frusta nella ciotola della planetaria la Pasta Madre con lo zucchero, il latte e l’acqua (fare la stessa procedura con il liavito di birra eliminando 10 g di parte liquida).
Aggiungere 3 cucchiai di farina e impastare brevemente.
Togliere la frusta e inserire la k, continuare a inserire la farina e un tuorlo lasciando un cucchiaio di farina da parte.
Aggiungere un tuorlo per volta aspettando che sia assorbito dall’impasto prima di inserire il successivo, sarà un impasto un pò duro ma piano piano i rossi si iseriranno e diventerà piu gestibile. Fermare la planetaria e ribaltare l’impasto durante l’inserimento dei tuorli.Terminati i tuorli inserire il burro morbido ma non sciolto in tre volte, aggiugere sempre impastando il sale, i semi della bacca di vaniglia e la buccia grattugiata dell’arancia. Fermare la planetaria togliere la k, inserire il gancio e far incordare bene lavorandolo almeno per 5 minuti o fino a che non iniziarà a formarsi il velo.A questo punto formare una palla con l’impasto, metterlo a lievitare in un contenitore graduato e ben unto di burro, coprire con la pellicola e farlo raddoppiare ci vorranno circa 6/8 ore a 28 C°
Raggiunto il raddoppio stendere l’impasto in un rettangolo 30×40 sul piano di lavoro unto di burro, tagliare 4/5 strisce stenderle e posizionare le ciliegie come si vede nella foto, arrotolare e posizionare nella tortiera rivestita con la carta da forno.Coprire con la pellicola e far nuovamente lievitare, ci vorranno 6/8 a 28 C°.
Spennellare con un tuorlo sbattuto con un cicchiaio di latte e infornare a 175/180 C° nella parte più bassa del forno per 45 minuti, se dovesse colorire troppo coprire con un foglio di alluminio.
Controllare la cottura con la sonda raggiungendo i 94/96 C°.

Sfornare e far raffreddare.

.

 

(Visited 265 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Salmone al vapore