TORTA DI MELE “SEMPLICEMENTE”

dolcezze | 1 luglio 2017 | By

“Semplicemente”  Torta di Mele !!!!!!

Ecco quà una vecchia ricetta di famiglia… mi e stata donata da un’amico Pasticcere Fiorentino e fa parte ancora delle sue creazioni. Veramente sublime, bastano due mele e un impasto molto ricco per differenziarsi da le altre torte di mele, provatela e credetemi non la lascerete più.

Ingredienti per una tortiera di 24 cm:

250 g di Zucchero a velo
200 g di Burro
150 g di Farina 00
100 g di Fecola
4 rossi di Uova
3 Uova intere
6 g di Lievito istantaneo Biologico
2 Mele
La buccia di un Limone Biologico grattugiata
un pizzico di Sale

 

Procedimento:

Setacciare più volte insieme le farine e il lievito.
Sbucciare le mele, farle a fette e cospargerle con la buccia del limone grattugiata.
Nella ciotola della Planetaria sbattere insieme il Burro e lo Zucchero a Velo, oppure in una ciotola con il frullino elettrico.
In un’altra ciotola montare con il pizzico del sale i rossi e le Uova intere finchè non saranno gonfie e spumose.

Iniziare a incorporare con la spotola dall’alto verso il basso il burro montato con lo zucchero a velo alla spuma di uova poco per volta.
Continuare sempre inserendo dall’alto verso il basso  e a piccole dosi piano piano le farine con il lievito.Imburrare e infarinare lo stampo, versare l’impasto al suo interno e decorare con le fette di mele. Se utilizzate lo stampo in silicone avrà bisogno di più controlli della cottura perchè trasmette diversamente il calore all’impasto.Infornare a 180 C° nella parte più bassa del forno per 45 minuti, controllare la cottura facendo la prova stecchino e se serve continuare ancora finchè non uscirà asciutto. 

Versatile nell’abbinamento…. per una sontuosa merenda accompagnata da tè o caffè,
oppure come dolce fine pasto in abbinamento a il vino  Moscato D’Asti DOCG.

(Visited 172 times, 4 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Insalata con caprino e noci